lunedì , 14 luglio 2014
Ultime notizie

Cibi e rimedi per sgonfiare la pancia

E’ un problema purtroppo comune a noi donne quello di volersi “sgonfiare” e spesso e volentieri non riusciamo nell’impresa tanto desiderata. I motivi possono essere tanti e non sempre legati all’alimentazione, a volte anche eccessivo stress ci porta ad avere una fame diversa da quella che abbiamo quando c’è il reale bisogno di alimentarsi. Ma in alcuni casi un’assunzione di alimenti non proprio adatti può contribuire al nostro malessere dovuto al gonfiore della pancia.


In questo articolo cercherò di elencarvi degli alimenti che vi aiuteranno, se accompagnati da una corretta alimentazione, a sgonfiarvi eliminando innanzitutto l’accumulo di tossine e per la ritenzione idrica (tendenza a trattenere liquidi nell’organismo, nello specifico in zone del corpo come i glutei, cosce e addome). Dunque l’utilizzo di questi cibi potrebbe aiutarvi sia per sgonfiarvi che per la ritenzione idrica.

frutta_e_verdura

  • “Frutta e Verdura”: è una coppia assolutamente fondamentale per questo tipo di problemi (e non solo!), è importantissimo infatti assumerne tutti i giorni. In particolare possiamo servirci di: frutti aciduli, agrumi, ananas, kiwi, fragole, ciliegie etc.. etc.. Mentre per le verdure lattuga, radicchi, spinaci, broccoletti. Rigorosamente fresche! Vorrei sottolineare inoltre l’azione che può avere per esempio l’avocado: costituisce una cospicua fonte di proteine, grassi monoinsaturi, acidi grassi essenziali (in rifermento anche al punto successivo).
  • “Olio”: è risaputo che l’olio migliore per il condimento, soprattutto in queste occasioni, è l’extravergine di oliva. Quindi evitiamo l’olio fritto, infatti i grassi dovranno provenire soltanto dall’olio di oliva extravergine! Possiamo servirci in questo caso anche, eventualmente, di noci.
  • “Acqua”: non per farvi retorica, ma l’apporto giornaliero di almeno 2 litri d’acqua al giorno è fondamentale per chi ha questo tipo di problema. Portarsi sempre una bottiglina d’acqua con sé non è una cattiva idea, considerate questa ipotesi. Infatti una corretta idratazione è alla base per combattere la ritenzione idrica.
  • “Le fibre”: possono aiutare la digestione e ridurre il senso di gonfiore legato alla costipazione, ma è importante assumerle con parsimonia ed attenzione. Se si va ad aumentare improvvisamente la quantità giornaliera di fibre senza assumere sufficienti liquidi, si rischia infatti di andare ad aggravare il senso di gonfiore e la costipazione.
  • “Bevande e Caffè”: è necessario non assumere caffè in abbondanza, anzi è consigliabile eliminarlo ed assumere del thé oppure del tisane specifiche. Assolutamente vietate bevande alcoliche oppure coca cola, aranciata, succhi di frutta e quelli contenenti zuccheri in eccesso che fanno solo male!
  • “Yogurt”: lo yogurt, se al naturale e quindi contenente lactobacillus, il bifidus e l’acidophilus, può aiutarvi a regolare il vostro sistema. Attenzione però a quelli altamente elaborati contenenti dolcificanti artificiali e quindi da evitare. L’ideale sarebbe quello di acquistare yogurt privi di aromi artificiali e versare miele oppure un cucchiaio di marmellata all’interno.
  • “Limone”: questo è innanzitutto ottimo a controllare l’appetito e quindi a perdere peso più velocemente in quanto la fame verrà man mano a venire meno.  Da non sottovalutare l’azione benefica che il limone porta al vostro organismo, noto infatti come un brucia grassi, il limone vi aiuterà a ringiovanire i tessuti del fegato.

Da evitare: i formaggi stagionati, le patate, il pane con tanta mollica, ma anche i fritti, gli insaccati e gli zuccheri.

ritenzioneIl consiglio fondamentale che sento di dare è quello di accompagnare assolutamente alla corretta alimentazione un’attività fisica importantissima per sgonfiare innanzitutto la pancia. Infatti una corsa lenta al giorno è assolutamente il modo migliore per evitare ulteriori gonfiori della pancia, oppure una camminata lunga e rilassante sarà sicuramente di vostro aiuto. Non è sconsigliato inoltre utilizzare ad esempio la sauna che vi aiuta a sudare ed eliminare grassi in eccesso.

Vi propongo infine un interessante video sulla ritenzione idrica ed i suoi rimedi naturali, trattato dalla Dr.ssa Monica Parolo

[youtube_sc url="http://www.youtube.com/watch?v=pe44-RJY0aY"]

 

 

About Samya

Sono Samanta, 25 anni, laureata in Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono un'appassionata del web e di tutto ciò che circonda la moda, bellezza e salute. Mi piace scrivere e soprattutto leggere, mi ritengo una ragazza abbastanza socievole con la quale è possibile trattare qualsiasi tipo di tematica, sono anche un'appassionata di calcio e dello sport in generale. Mondorosa l'ho conosciuto per puro caso e da anni mi piace scrivere liberamente!

Inserisci un commento

Scroll To Top